Nello yoga restorativo si assumono le posizioni yoga  con l’ausilio di vari supporti in modo da mantenerle a lungo in una condizione di massimo comfort. Questa modalità permette di assorbire pienamente i benefici attraverso una pratica ricettiva, non attiva e  completamente rilassante che porta a una dimensione in cui poter stare piuttosto che nel fare. Uno stato di rilassamento profondo che inizia con il corpo e si muove verso la mente per raggiungere la profondità del nostro vero essere. Una parte sostanziale della pratica Yoga è lasciar andare l’ego e questa consizione può avvenire solo quando siamo calmi, rilassati e nel presente.